Macchine da Stiro industriali Trevil: all’insegna del risparmio

Pantastar, l’unico manchino al mondo per lo stiro completo dei pantaloni:
stira il bacino come un topper e la gamba come una pressa pantalone.

Trevistar CR2:
manichino stiracamicie con ingombri e consumi ridotti.

Nell’ambito della stiratura professionale il contenimento dei costi è un’esigenza sempre molto sentita. Per questo, Trevil ha sviluppato una sensibilità di progettazione improntata alla riduzione dei consumi e degli ingombri dei propri prodotti.

L’economizzatore Trevil situato all’interno dello stiracamicie Trevistar, in una posizione che non aumenta le dimensioni complessive della macchina, permette una considerevole riduzione dei tempi ciclo e dei consumi. Recuperando il calore delle condense, si ottiene aria più calda e secca in fase di asciugatura con minor consumo di vapore e diminuzione dei tempi ciclo. I costi operativi quindi si abbattono, sia per l’aumento di produttività, sia per il minor consumo di acqua ed energia per ciascun capo stirato.

Economizzatore Trevil per stiracamicie Trevistar CR2: risparmio di vapore, acqua ed energia e diminuzione dei tempi ciclo.

La cappa installata sullo stiracamicie Trevistar è studiata per combinare velocità e qualità di stiratura. La sua funzione è indirizzare l’aria calda in uscita dal manichino sui punti critici della camicia: le cuciture delle spalle e del carré. Anche in questo caso i costi di lavorazione si riducono,  combinando favorevolmente risparmio di tempo in asciugatura e un minor consumo di vapore.

Cappa per stiracamcie Trevistar CR2: abbatte i costi operativi e permette di ridurre i tempi di stiratura e di consumo del vapore.

La riduzione degli ingombri occupa un posto di rilievo nello sviluppo dei progetti Trevil, basti pensare che il manichino Trevistar CR2 e la pressa per colli e polsi Trevilpress CP occupano meno di 5 m2: una postazione estremamente compatta nella quale l’operatore può lavorare senza fare stancanti tragitti.

Sviluppata in collaborazione con gli utenti, Pantastar è la macchina che ha rivoluzionato lo stiro professionale dei pantaloni. Una postazione tradizionale per lo stiro dei pantaloni di pari produttività richiede un topper e una pressa, che occupano circa 4,5 m2. Pantastar svolge le stesse funzioni ma occupa solo 2,5 m2, inclusa l’area di lavoro.